Buccinasco – 20/03/2010
MI.F.A e la Protezione Civile di Buccinasco, a causa della drastica aciutta del Naviglio che porta l’acqua a moltissime rogge del Comune, hanno organizzato l’operazione “rogge pulite”, ovvero recuperare e smaltire i rifiuti che alcuni individui senza scrupoli gettano inquinando l’ambiente e pregiudicando così la salute delle comunità biotiche e degli ecosistemi. L’intervento si è svolto nella mattinata, alle ore 9.00 si è costituita la squadra formata da Protezione Civile di Buccinasco e MI.F.A. (5 persone in tutto).
L’operazione è durata circa 4 ore e sono state pulite alcune zone verdi compromesse dalla presenza di rifiuti anche molto pericolosi.
Sono stati recuperati e portati in discarica circa 100 litri di olio esausto, una bombola piena di gas, alcune batterie di automobili, diversi pezzi di ceramica, ferri, tantissime plastiche, alluminio, rifiuti organici, etc.
Sono stati ripuliti alcuni tratti del fontanile Mortisia, un’area verde di un distributore di benzina, una roggia in secca che è stata trasformata in discarica abusiva, alcuni tratti di argine che costeggiano una strada ed è stata liberata da rami e altri rifiuti una griglia di una roggia (Fosso di Buccinasco) che impediva il corretto fluire dell’acqua.
Il furgone è stato riempito di vari materiali raccolti in questi posti e sono stati fatti due viaggi a pieno carico verso la discarica comunale.

I Commenti sono chiusi