Articoli marcati con tag ‘biodiversità’

Samuele Venturini, biologo – castorologo e presidente di MI.F.A. Onlus, coltiva da alcuni anni la sua passione che ha denominato “Fotografia Documentaria Naturalistica”. Ecco qui di seguiti i suoi album fotografici che ritraggono la natura presente a Buccinasco (MI).

STIAMO LAVORANDO PER SVILUPPARE IL NUOVO SOTTODOMINIO DEDICATO ALLE FOTOGRAFIE NATURALISTICHE:

http://fotografia.mifaonlus.com

LINK PROVVISORI ESTERNI (sito web personale)

ANFIBI

RETTILI

PESCI

INSETTI E ALTRI ORDINI

MAMMIFERI

NUTRIE

UCCELLI

FLORA

BUCCINASCO

Il 2010 è l’anno della Biodiversità, l’anno della tutela della Biodiversità. Questa va sempre tutelata (non solo nel 2010!), nei piccoli grandi gesti quotidiani.  In occasione dell’anno della Biodiversità, MI.F.A. ha dato il via ad un’iniziativa a carattere divulgativo ed educativo “Piccoli grandi gesti per la tutela della Biodiversità” per sottolineare l’importanza dei piccoli gesti quotidiani che ognuno di noi può e deve fare (o non fare) per tutelare questo preziosissimo bene che è la Biodiversità. Durante la primavera/estate 2010 sono state stampate e diffuse le seguenti locandine:

Tutela della fauna marina (locandina da affiggere negli stabilimenti balneari e da consegnare alle Capitanerie di Porto)

Tutela degli insetti impollinatori (locandina specifica per stabilimenti balneari e campeggi)

DATA: sabato 03 ottobre 2009

LUOGO: via Guido Rossa (Buccinasco Più) – Buccinasco (MI)

RICHIESTA: salvare le rane (Rana esculenta*) presenti nei box dello stabile sopra menzionato. Vicino questo condominio scorre una roggia e probabilmente le rane sono cadute dalle grate per l’aereazione dei box. Rischiano la  vita perché circondate da cemento, fumi e automobili in manovra.

INTERVENTO: il personale di  MI.F.A. è intervenuto manualmente per prelevare il maggior numero di rane possibile in modo da salvare la loro vita. Gli anfibi sono stati messi in contenitori di plastica umidificati e trasportati nei più vicini corpi idrici (laghetti del Parco Spina Azzurra, il fontanile Mortisia, il fontanile Brianzona e le rogge di Spina Verde).

MATERIALE usato:

  • Guanti
  • Contenitori idonei
  • Retino (facoltativo)
  • Spruzzino con acqua per umidificazione
  • Teli per coprire i contenitori

ESITO: Positivo. Oltre 50 rane sono state prelevate e liberate nei corpi idrici precedentemente individuati.
*Questi animali appartengono alla Classe degli ANFIBI e sono protetti dalla Convenzione di Berna.